Aller au contenu principal
Carestia (Ripa, 1625) - Chevalier d’Arpin

Notice #010450

Image HD

Série de l'image :
Cesare Ripa, Della novissima Iconologia... , Padoue, Tozzi, 1625
Auteur(s) :
Cesari, Giuseppe dit le Chevalier d’Arpin (1568 ou 1560-1640)
1625
Nature de l'image :
Gravure sur bois
Sujet de l'image :
Allégorie
Traitement de l'image :
Image web
Localisation de la reproduction :
http://openlibrary.org

Analyse

Annotations :
2. « Donna maciente & mal vestita, nella destra mano tenga un ramo di salice, nella sinistra un apietra pomice, & a canto haverà una vacca magra.
Dipingesi la carestia magra, per dimostrare l’effetto del mancamento delle cose alla vita humana necessarie, perché il danaro solito a spendersi largamente in più felici tempi, nelle sterili stagioni, poco meno che tutto si trasferisce nel dominio di pochi, di modo, che facilmente i poeri rimangono macilenti & mal vestiti per carestia di pane & di danari. … »
2. P. 93. Prima parte.