Aller au contenu principal
Religione (Ripa, 1603) - Chevalier d’Arpin
Religione (Ripa, 1603) - Chevalier d’Arpin

Notice #001154

Image HD

Série de l'image :
Cesare Ripa, Iconologia... (2e éd.; 1ère éd. illustrée), Rome, L. Facii, 1603
Auteur(s) :
Cesari, Giuseppe dit le Chevalier d’Arpin (1568 ou 1560-1640)
Date :
1603
Date incertaine
Nature de l'image :
Gravure sur bois
Sujet de l'image :
Allégorie
Lieu de conservation :
Oxford, Bibliothèque de la Fondation Voltaire (Taylor Institution Library)
Références (n° inv, cote, salle, coll.) :
coll. Theodore Besterman, Rare 84-B 13618
Traitement de l'image :
Image web
N° de commande :

Analyse

Analyse de l'image :

2e partie du livre.
    « Donna alla quale, un sottil velo cuopra il viso, tenga nella destra mano un Libro, & una Croce, con la sinistra una fiamma di fuoco, & appresso sia un’Elefante, più d’ogni altro animale religioso, Ieroglifico della Religione; Racconta Plinio che egli hà in veneratione il Sole, & le Stelle, & apparendo la nuova Luna, spontaneamente và a lavarsi in acqua di fiume, & amalandosi chiama aiuto dal Cielo, buttando verso il cielo dell’herbe, come mezze, per intercedere gratia di sanità. »

Annotations :

1. « Donna alla quale, un sottil velo cuopra il viso, tenga nella destra mano un Libro, & una Croce, con la sinistra una fiamma di fuoco, & appresso sia un’Elefante, più d’ogni altro animale religioso, Ieroglifico della Religione; Racconta Plinio che egli hà in veneratione il Sole, & le Stelle, & apparendo la nuova Luna, spontaneamente và a lavarsi in acqua di fiume, & amalandosi chiama aiuto dal Cielo, buttando verso il cielo dell’herbe, come mezze, per intercedere gratia di sanità. »
2. P. 430.